Prendersi cura della

MOBILITÀ CONDIVISA

Prendersi cura della mobilità condivisa. Cosa significa?

Significa cambiare e far cambiare il modo di spostarsi.
Significa proporre ai clienti (operatori e autorità di trasporto, autorità locali e  imprese) servizi di mobilità che consentono di trasportare il maggior numero possibile di persone a destinazione, fornendo loro al tempo stesso la migliore esperienza utente.

Ciò significa ottimizzare il servizio di mobilità per renderlo economico e sostenibile, garantendo al contempo la soddisfazione del cliente.

Per rendere il cambiamento appetibile bisogna porsi al fianco e a servizio dei clienti in modo tale da divenire partner di fiducia per tutto il bacino di utenza. Ascoltare significa tenere conto, in ogni momento, dei vincoli ambientali e delle sfide ecologiche, sociali ed economiche territorio deve affrontare.

Ciò implica di adattare una tecnologia, che fin ora è stata utilizzata in prevalenza dal settore privato, ai vincoli normativi e agli obblighi che deve rispettare il servizio pubblico: servire tutti, ovunque sul tutto il territorio.

VelkaneImpegnati nella mobilità condivisa