PADAM MOBILITY

CHI siamo

L’azienda nasce nel 2014 da tre giovani ingegneri dell’Ecole Polytechnique de Paris e des Ponts & Chaussées. Padam Mobility utilizza l’intelligenza artificiale per ripensare interamente alle precedenti tecnologie di trasporto a chiamata.

Le soluzioni software di Padam Mobility, sviluppate in collaborazione con l’istituto di ricerca Loria dell’Università della Lorena a Nancy, consentono agli operatori del trasporto pubblico e privato di ottimizzare in tempo reale il proprio parco mezzi.

Dopo una prima raccolta di fondi con Setec, Padam Mobility lancia un progetto pilota a Bristol, Regno Unito, in collaborazione con RATP Dev nell’estate del 2016. Il progetto è un successo: inizia una rapida espanzione che induce l’azienda a sviluppare i primi servizi in Francia Gally-Mauldre (Yvelines) e Orléans (Loiret).

Siemens Mobility segue con attenzione la crescita di Padam Mobility e investe una somma non rivelata nell’ottobre 2018.

Con l’inizio del 2019, Il momentum di espanzione accelera. Nascono i servizi di Chelles e Meaux (Seine-et-Marne) e l’innovativo servizio di trasporto a chiamata per la metropoli di Lille.
Nel 2019, viene superato il tetto dei 30 dipendenti e l”internazionalizzazione prosegue. Nasce il primo progetto in Italia di Padam Mobility,  a Padova; inoltre viene sviluppato un progetto ad Hong Kong e altri numerosi nel Nord Europa (Inghilterra e Paesi Baltici).

 
 

Padam Mobility e il mondo della ricerca

Fin dalla sua creazione, Padam Mobility mantiene un legame privileggiato ed indissolubile con il mondo della ricerca e dell’innovazione.

Nel tentativo di acquisire conoscenza e di consolidare continuamente il proprio know-how nella progettazione e nello sviluppo dei sistemi di ottimizzazione, l’azienda ha stabilito collaborazioni strette con team di esperti.

Sia nell’ambito della Ricerca Operativa collaborando con l’ENPC (team di Frédéric Meunier) che nell’Ottimizzazione Vincolata con l’Università della Lorena (team di Ammar Oulamara e Wahiba Ramdane).

Nel 2015 si conclude una partnership con il laboratorio Loria di Nancy (Università della Lorena) per sostenere i lavori di ricerca. Si tratta di una tesi CIFRE (Associazione francese di ricerca tecnologica), per la quale il lavoro di ricerca è stato interamente svolto internamente (ad eccezione di alcuni tool software non critici che sono stati esternalizzati).

VelkaneChi è Padam Mobility?